ROSSO DELL’EMILIA DA UVE NEGRETTINO VINIFICATO IN ANFORA

11.00

Comeoggi

Caratteristiche
Vino ottenuto da uve Negretto, antico vitigno delle zone bolognesi, abbandonato nel corso del tempo a causa delle difficili caratteristiche agronomiche. Grazie all’esperienza e maestria, unite al processo di vinificazione in anfora, il Negretto trova grande espressione di vitigno e territorio.
L’utilizzo di anfore in ceramiche consente di presentare un vino senza l’alterazione di altre note esterne.

Il colore è rosso ed il profumo ricorda la ciliegia e le spezie. Al gusto è secco, con tannini fini che ricordano vini rossi del nord.

Abbinamenti
Primi delicati, salumi, cotoletta alla bolognese e formaggi freschi.

Categoria:

Descrizione

Altitudine: 300 mt s.l.m.
Terreni: Collinari Argillosi limosi.
Uvaggio: 100% Negretto.
Densità media piante per ettaro: 4.400.
Forma di allevamento: Cordone speronato (altezza 80 cm).
Conduzione Agronomica: Utilizzo di prodotti esclusivi per Agricoltura Biologica.
Vendemmia: manuale in piccole cassette.
Produzione media annua per ettaro: 50 ql uva ettaro.
Vinificazione: Protocollo di Vinificazione Biologico IN PICCOLE ANFORE DI CERAMICA. Fermentazione spontanea insieme alle vinacce per 20 giorni. La temperatura di fermentazione non viene controllata.
Maturazione: In anfore di ceramica.
Affinamento: Terminata la fermentazione alcolica il vino rimane a contatto con i propri lieviti di fermentazione.
La fermentazione Malolattica avviene in maniera spontanea. Il vino non viene stabilizzato neanche prima dell’imbottigliamento, per non modificare le caratteristiche organolettiche di questa uva poco conosciuta.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.66 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ROSSO DELL’EMILIA DA UVE NEGRETTINO VINIFICATO IN ANFORA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.